eventi amsterdam mese per mese
Amsterdam,  Cosa Fare,  Eventi

Eventi e festività in Olanda mese per mese (prima parte)

Ogni mese è uguale qui in Olanda? Certamente no! Ho cercato in archivio e ho visto che in realtà non avevo mai scritto un articolo su tutti gli eventi da seguire in Olanda in 12 mesi, quindi eccomi qui a rimediare!

In questo articolo troverai elencato mese per mese cosa fare ad Amsterdam ed in Olanda, un piccolo vademecum per non perdere gli eventi top dell’Olanda.

GENNAIO

1 Gennaio: Tuffo di Capodanno 
Come festeggiano l’inizio del nuovo anno gli Olandesi? Con un bel tuffo! 

La tradizione del “tuffo di capodanno” ha avuto inizio nel 1965, quando un club di nuoto decise di tuffarsi nelle acque del mare del Nord; da quel momento in poi è diventato virale e il numero di partecipanti è aumentato di anno in anno. Oggi coinvolge più di 200 siti nei Paesi Bassi ed è simbolo di coraggio, un augurio che gli olandesi si fanno per imparare a superare le sfide quotidiane. Il punto più importante e affollato dove si celebra questa tradizione è la spiaggia di Scheveningen: ogni 1 gennaio oltre 10.000 persone si tuffano in mare. È una scena che non ti puoi assolutamente perdere. 

18 Gennaio: Giornata nazionale del Tulipano
E’ durante una fredda giornata di metà Gennaio che viene inaugurata ufficialmente la stagione dei tulipani: la giornata nazionale dei tulipani si celebra in piazza Dam ed è un evento organizzato dai coltivatori olandesi, che allestiscono una grande aiuola fiorita che migliaia di turisti visitano per raccogliere gratuitamente un mazzo di fiori. 

La manifestazione è allietata da sorprese, musica e tante attività a tema. Questa giornata dà ufficialmente il via alla stagione dei tulipani che dura da gennaio a metà maggio. Se viaggi ad Amsterdam in questo periodo hai l’occasione di visitare la città in fiore, decorata da migliaia di coloratissimi e profumatissimi fiori: si stima che in primavera, nelle case degli olandesi se ne trovino circa 1,7 miliardi di fiori e il numero di bulbi venduti nei mercati aumenta esponenzialmente!

FEBBRAIO

14 Febbraio: San Valentino
Come in molte altre nazioni, anche in Olanda il 14 febbraio simboleggia il giorno dell’amore. 

Fino a non molto tempo fa era consuetudine dichiararsi in modo anonimo, con un bigliettino o un mazzo di fiori, mentre oggi, anche se gli olandesi sono piuttosto sobri, non mancano di trascorrere la serata andando a cena fuori con la persona amata. Durante questa giornata infatti, molti ristoranti propongono menu speciali. Ma ricorda di prenotare con sufficiente anticipo se desideri consumare una cena romantica in Olanda in questo giorno particolare.

Se invece agisci in grande, perché non fare una passeggiata in carrozza trainata da cavalli a VondelPark?

MARZO

I tulipani in fiore.
Se vieni in Olanda in primavera puoi visitare il Keukenhof e ammirare la meravigliosa fioritura dei tulipani olandesi e degli altri fiori che rendono famosa l’Olanda.

Il Keukenhof, non lontano da Amsterdam, è il parco di fiori più noto e più grande del mondo e racchiude oltre 7 milioni di fiori da blubo, piantati ogni anno. All’interno puoi trovare tanti giardini e quattro serre che offrono una fantastica collezione di tulipani, giacinti, narcisi, orchidee, rose, garofani, iris, gigli e molti altri fiori. Il Keukenhof si trova a Lisse, tra Amsterdam e L’Aia, nel cuore della regione dei bulbi, ed è facilmente raggiungibile dalle autostrade A4 (uscita Nieuw-Vennep) e A44 (uscita 3 Lisse). Da qui basta seguire le indicazioni ‘Keukenhof’. 

Il Keukenhof è aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 19:30 ed è comodamente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, ma se hai intenzione di visitarlo con una guida, noi saremo felici di aiutarti. Scrivi una mail ad insolitamsterdam@gmail.com per avere più info sulle visite organizzate in questo fantastico posto. 

Se vuoi più info riguardo questo fantastico parco, leggi questo articolo.

APRILE

Pasqua
Il weekend di Pasqua è sempre un bellissimo momento per visitare l’Olanda. In questo periodo la temperatura sale, spuntano i tavolini all’aperto e i fiori sbocciano.

Inoltre, per Pasqua in Olanda vengono organizzati numerosi festival: per esempio ogni anno a Schijndel (nel Brabante Settentrionale) si tiene il ‘Paaspop’, un festival musicale della durata di tre giorni che fin dal 1978 offre uno spettacolo sensazionale, con decine di band che si esibiscono su diversi palchi.

E siccome gli olandesi sono molto sportivi, non poteva mancare anche una bella attrazione agonistica, che sono le cosiddette ‘corse di Pasqua’: si svolgono sul circuito di Zandvoort e segnano l’inizio della stagione delle corse a livello nazionale. 

Per quanto riguarda la cucina invece, oltre a un ricco pasto, la tradizione pasquale olandese prevede la caccia alle uova di cioccolato nascoste, che i bambini si divertono a scovare; un’altra attività pasquale frequente è quella di decorare le uova insieme ai bambini.

LEGGI ANCHE: PASQUA AD AMSTERDAM


3 DATE DISPONIBILI per visitare il parco insieme a me:
11 APRILE 2020 ORE 9:30/17:30
 – DESCRIZIONE VISITA E BIGLIETTI
12 APRILE 2020 ORE 9:30/17:30 – AL COMPLETO
1 MAGGIO 2020 ORE 9:30/17:30 – DESCRIZIONE VISITA E BIGLIETTI


Altre visite per il parco dei tulipani

Tutto il mese
Lo sai che il percorso dei tulipani più lungo dell’Olanda si trova nel Noordoostpolder, nella provincia del Flevoland? 

Si tratta di uno degli itinerari più belli del mondo, secondo National Geographic: si snoda per oltre 100 chilometri, lungo campi variopinti che si estendono per più di 1.000 ettari. Qui potrai ammirare zoccoli di legno, mulini a vento e 2000 ettari di campi di tulipani rossi gialli e viola, immergendoti completamente nell’ atmosfera olandese. L‘itinerario dei tulipani è percorribile sia a piedi, che in bicicletta e in auto.

Naturalmente è consigliato seguire l’ itinerario camminando, non solo per ammirarne a pieno la bellezza ma anche per partecipare a numerose attività, come sbirciare dietro le quinte di un’azienda agricola, seguire un workshop di fotografia incentrato sui tulipani o gustare un delizioso gelato durante una sosta. Attenzione però: i fiori non si possono raccogliere.

27 aprile: Giorno del Re 
Il 27 aprile l’intera Olanda, dalle grandi città fino ai piccoli villaggi, festeggia il Giorno del Re.

Ovunque vengono allestiti mercati delle pulci dove la gente può vendere liberamente le proprie cose vecchie e cibi fatti in casa. Gruppi musicali si esibiscono ovunque, i bar servono birra alla spina per strada e tutti ballano allegramente, vestiti completamente di arancione. Durante questa giornata, la  tradizione vuole che la famiglia reale si rechi in visita presso una o due città, quindi potresti avere la fortuna di vederla dal vivo! Ad Amsterdam in particolare, il Giorno del Re viene celebrato con e svariate attività che si svolgono in numerosi luoghi della città. Il Vondelpark si trasforma in un enorme mercato delle pulci, il “mercato libero” , allestito con tappeti e bancarelle su cui la gente vende oggetti di ogni tipo e dove vengono esposte opere artistiche. Lungo i canali sfilano innumerevoli barche in festa e infine, per gli amanti del ballo, vengono organizzate grandi serate animate da noti DJ. Nel Giorno del Re non può mancare il luna park. Pertanto ogni anno numerose città ospitano un luna park. Quelli più famosi vengono allestiti in piazza Dam ad Amsterdam, nella piazza Grote Markt di Haarlem, al porto Schiehaven di Rotterdam e nei pressi di Lange Voorhout all’Aia.

World Press Photo
L’inaugurazione della World Press Photo Exhibition si tiene ogni anno nella Nieuwe Kerk (Chiesa nuova) in Piazza Dam, ad Amsterdam.

Nei mesi seguenti, l’esposizione viaggia in tutto il mondo e viene visitata da due milioni di persone. Ogni anno la World Press Photo organizza il concorso fotografico più importante al mondo. Migliaia di fotografi professionisti di tutto il mondo inviano i loro migliori scatti. Una giuria internazionale indipendente sceglie la foto migliore tra centinaia di migliaia di immagini e decide quali fotografi meritano il prestigioso World Press Photo Award. Se sei un appassionato di fotografia non te la puoi assolutamente perdere.

MAGGIO

5 Maggio: Festa della liberazione
La Festa della Liberazione in Olanda si celebra ogni 5 maggio e ricorda la liberazione degli olandesi dal nazifascismo. Per i Paesi Bassi questo giorno segnò la fine della Seconda Guerra Mondiale. 

Eventi popolari in questa giornata sono il Pop Festival di Haarlem, il Festival di Wageningen ma in generale tutte le dodici province olandesi celebrano questa festa in grande stile, a memoria di questo periodo terribile e per ricordare a tutti quanto siamo fortunati a vivere in un paese dove le persone possono esprimersi in libertà. 

9 – 10 Maggio 2020: Giornata nazionale dei mulini
Il secondo sabato di maggio in Olanda si celebra la Giornata Nazionale dei Mulini, durante la quale 950 mulini ad acqua e a vento aprono le porte ai visitatori.

Non c’è giorno migliore per visitare il simbolo olandese per eccellenza. Per secoli i mulini hanno giocato un ruolo importante nella bonifica delle terre, nella lavorazione delle materie prime e nella manifattura dei prodotti finiti; oggi non hanno praticamente alcun valore economico, ma restano un simbolo dell’Olanda ed esercitano ancora una forte attrazione.
Sebbene la Giornata Nazionale dei Mulini sia un evento gratuito, una piccola donazione per la loro manutenzione è sempre ben accetta.

GIUGNO 

Holland Festival
Questo festival è una miscela di arti sceniche, teatro, teatro musicale, danza, opera e musica, e arti visive, letteratura e architettura: risalente al 1947, l’Holland Festival si celebra ad Amsterdam ed è il festival di arti sceniche che fa più tendenza in Olanda. Ciò che lo rende unico è il fatto che gli organizzatori cercano sempre di rinnovarsi, portandovi tanti tipi di sperimentazioni audaci e performance che fanno tendenza, presentati a livello internazionale.  Il festival si svolge in diverse location di Amsterdam, tra cui la Westergasfabriek, il Rijksmusesum, lo Stedelijk e il Concertgebouw.

Fine prima parte! Ci vediamo presto per i successivi 12 mesi!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *