Amsterdam,  Con i bambini,  Cosa Fare

MUSEUMFOTO: DIVENTARE PROTAGONISTA DI UN’OPERA D’ARTE OLANDESE

Oggi ti voglio parlare di un’esperienza davvero insolita e molto divertente che ho provato la scorsa settimana in compagnia di tutto il mio team: ho posato per diventare un’opera d’arte!

Ormai sono molti anni che faccio questo lavoro e l’arte ha sempre un posto speciale nel mio cuore. Durante le mie visite guidate mi emoziono ancora quando al Rijksmuseum ammiro e illustro i grandi capolavori di Vermeer o Rembrandt. Uno dei miei preferiti è la Lattaia e ho deciso quindi di provare ad entrare letteralmente nei suoi panni 🙂

Da snx in senso anti orario: Guglielmo I (Francesca), Happy Drinker (Simona), Flora (Marta), Rembrandt (Angela), La lattaia (io), La ragazza con l’orecchino di perla (Marta)

MUSEUMFOTO: il museo delle foto
Il museumfoto è un piccolo studio fotografico a due passi da piazza Dam. In questo piccolo studio è possibile diventare il protagonista di un’opera d’arte olandese. Britt e Peter, i proprietari, ci hanno accolto con allegria e ci hanno raccontato come è nata l’idea di creare uno studio fotografico che mette al centro la loro passione per la pittura olandese.

“Ci siamo sempre chiesti come avvicinare le persone ai capolavori dei maestri del 1600 e unire il nostro interesse per l’arte e la fotografia. Dopo anni di attività in ambito completamente diverso abbiamo aperto il Museumfoto per questo motivo”.

Non si tratta di un museo vero e proprio ma è uno studio fotografico in cui viene allestita l’esatta ambientazione dell’opera. Britt mi ha spiegato che il loro lavoro inizia da un attento studio dei dipinti ed una ricerca precisa sui tessuti e i materiali di cui sono composti gli abiti dei personaggi. Successivamente lei acquista all’ Albert Cuyp, il grande  mercato del quartiere De Pijp, tutto ciò di cui ha bisogno per realizzare i vestiti e gli accessori. Vengono infine preparati i fondali e tutti gli elementi che permettono di creare l’atmosfera perfetta.

QUALI QUADRI SI POSSONO INTERPRETARE?
E’ possibile scegliere fra sette opere opere ma fra le più richieste ci sono senza dubbio la Ragazza con l’orecchino di perla e la Lattaia di Vermeer. Anche Rembrandt è però ben rappresentato. Di lui Peter e Britt propongono Flora, splendido ritratto della moglie Saskia nei panni della dea della primavera. E’ anche possibile impersonare Rembrandt stesso con tavolozza e pennelli. Se invece preferissi sentirti parte della casata reale per un giorno puoi indossare gli abiti di Guglielmo I d’Orange. I più goliardici possono interpretare il cosiddetto Buon bevitore di Frans Hals. Per le coppie viene proposto infine il ritratto di Guglielmo II e Maria Stuart di Antoon van Dyck, tuttavia se il tuo gruppo è composto da tante persone puoi scegliere di riunire insieme tutti i personaggi e dare vita ad un nuovo quadro come abbiamo fatto noi!

Io in ‘La Lattaia’

COME SI “ENTRA NEL QUADRO”
Dopo aver deciso l’opera d’arte, per indossare gli abiti del personaggio è sufficiente togliere semplicemente il cappotto perchè i vari elementi del costume sono pensati per essere indossati sopra i propri vestiti. Per uno stesso soggetto sono state confezionate taglie diverse ed è anche possibile apportare delle modifiche sul momento cosi da farli calzare proprio a pennello. Britt ci ha assistito nella preparazione suggerendo inoltre quale personaggio si addicesse meglio a ciascuno, come posizionarsi e che espressione assumere. Ed il gioco è fatto… Se non ci credi guarda il video 🙂

QUANTO COSTA?
Le stampe delle fotografie in formato classico 10×15 cm vengono realizzate sul momento, inoltre si può avere il file digitale che viene inviato per mail. Il prezzo varia in base al numero di copie e di persone:

14,50 euro: 1 foto e 1 stampa per una persona
22,00 euro: 1 foto, 2 persone, 2 stampe
33,00 euro: foto di gruppo da 3 a 5 persone, 2 stampe

Per ogni foto extra o per il file originale in HD (4 MB) 5 euro extra

DOVE SI TROVA IL MUSEUMFOTO
Il Museumfoto si trova in Eggertstraat 2, proprio dietro la Nieuwe Kerk di Piazza Dam, ed è aperto dalle 11.00 alle 17.00 dal lunedì al sabato, mentre la domenica dalle 13.00 alle 17.00. Il giorno di chiusura è mercoledì. Se tuttavia ti trovi in città solo quel giorno e non vuoi rinunciare a questa opportunità contattaci e chiameremo Britt e Peter per organizzare un’apertura speciale per te!

ATTENZIONE: Se partecipi ad una delle visite guidate di Insolitamsterdam potrai ricevere un voucher che dà diritto al 15% di sconto!

Quest’anno ricorre inoltre l’anniversario dei 350 anni dalla morte di Rembrandt e tutto in città parla di lui quindi non si può proprio perdere l’occasione di una fotoricordo come questa.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *