Pasqua ad Amsterdam: come si festeggia?

La Pasqua è una festa importante e ci sono tanti modi diversi per viverla! Si conosce molto poco delle tradizioni pasquali degli olandesi ed è per questo che oggi voglio parlarti delle attività tipiche che gli abitanti dei Paesi Bassi organizzano nel periodo pasquale.

PARTECIPA ALLA VISITA DEL PARCO DEI TULIPANI E DEL PAESE DEI MULINI A VENTO

La caccia alle uova
Adulti e bambini amano dipingere le uova pasquali, e nei giorni che precedono la Pasqua si lavora per creare uova coloratissime e divertenti. La mattina di Pasqua questa tradizione si trasforma nella caccia alle uova: dopo che il coniglietto pasquale ha nascosto in giardino ed in giro per la casa le uova dipinte e decorate (sia vere che di cioccolato), i bambini si cimentano in una vera e propria ricerca che ha come unico scopo mangiarne il più possibile! Una vera e propria caccia al tesoro che coinvolge e diverte grandi e piccini!

ia_uova colorate_pasqua 2016

L’albero pasquale
E’ il “cugino primaverile” dell’albero di natale. Questa tradizione consiste nel decorare dei rami di ciliegio in fiore con uova dipinte a mano. Le passeggiate lungo le case storte olandesi diventano ancora più piacevoli dal momento che ognuna di esse ha al suo esterno il proprio coloratissimo alberello pasquale. L’atmosfera è proprio magica!

ia_albero pasquale_02_pasqua 2016

Il brunch
Se noi italiani siamo abituati ad abbuffarci durante il pranzo pasquale, gli olandesi preferiscono uscire all’aria aperta e, godendo del panorama, concedersi un brunch. La tavola è ricca di leccornie ma la pietanza che va per la maggiore sono pane caldo e uova. Ovviamente, i dolci non possono mancare!

ia_panino pasquale_pasqua 2016

Passione secondo Matteo
Nelle grandi città olandesi non può mai mancare l’appuntamento con la messa in scena musicale della Passione secondo Matteo. Solo per la giornata di Pasqua la più importante sala concerti di Amsterdam, il ‘Concertgebouw’ ha in programma 3 appuntamenti diversi: alle ore 11:00, alle 14:15 e alle 19:30.

Vuoi saperne di più? Non dimenticare di continuare a seguirmi su canale youtube di InsolitAmsterdam e visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città!

Ti aspetto ad Amsterdam, tot ziens!

photo credits: relatiegeschenkenblog.nl, etenvaneefke.nl, xenos.nl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *