Campagna olandese,  Con i bambini,  Itinerari,  Olanda

Dove andara al mare in Olanda partendo da Amsterdam

Mentre scrivo questo articolo sono a lavorare in terrazza. In realtà non avrei mai pensato di ‘spostare’ il mio ufficio all’esterno ma quest’anno è proprio necessario. Da qualche giorno infatti la temperatura di Amsterdam si aggira intorno ai 24 gradi, e fidati, è una cosa davvero molto insolita per noi!

Per questo ho pensato che fosse proprio d’obbligo lavorare ad un articolo che raccogliesse indicazioni su dove andare al mare in Olanda partendo da Amsterdam. Quindi se non hai l’auto e vuoi ugualmente provare l’ebrezza di andare al mare, ti consiglio di continuare a leggere.

Amsterdam è una città costruita – metaforicamente e letteralmente – su sabbia e acqua. Molti spazi isolati post-industriali o parchi poco amati nei sobborghi della città sono stati trasformati in luoghi colorati dove trascorrere l’estate (vedi il primo luogo della lista). Se invece preferisci il mare vero e proprio, il mio consiglio è quello di spostarti un po’ più lontano dalla città e ti imbatterai molto presto nelle spiagge del Mare del Nord e nei bellissimi beach bar che su di esse si affacciano (vedi gli altri due luoghi della lista).

Queste sono le località che preferisco:

1. Blijburg aan zee (http://blijburg.nl)
Questa è la più grande spiaggia situata sulla sponda orientale dell’isola artificiale di IJburg. Ci si arriva in mezz’ora con i trasporti pubblici (bus 26 dalla Stazione Centrale di Amsterdam) e in 40 minuti con la propria bicicletta. E’ uno dei luoghi più alla moda dove poter fare il bagno, prendere il sole, mangiare bene e ballare fino al tramonto sulle note di musica suonata dal vivo. L’atmosfera è molto rilassata e zingaresca, fatta di natura, belle persone e cieli stellati.

2. Zandvoort aan zee
Se sei curioso di vedere con i tuoi occhi il Mare del Nord e provare la sensazione di immergere i piedi nelle sue acque, ti consiglio di fare un salto a Zandvoort. Questa, infatti, è una delle principali località balneari dei Paesi Bassi ed è l’unica a possedere una propria stazione ferroviaria molto vicina alla spiaggia. In mezz’ora di treno, passando per la bellissima Haarlem, arrivate comodamente in questa cittadina di poco più di 16.000 abitanti.
Qui troverai più di trenta beach club diversi tra loro, dall’ambientazione safari a quello dedicato ai bambini. Quando arrivi ti si presenta di fronte una vasta scelta. Non resta altro che consultare il sito web per controllare gli eventi in programma, partire e fare una bella passeggiata sul lungo mare di Zandvoort.

3. Noordwijk aan zee
Rimanendo sul versante occidentale ma spostandoci un po’ più a sud di Zandvoort troviamo questo comune di 25.000 abitanti in cui, tra l’altro, ha sede l’ESTEC, il centro di ricerca per le attività spaziali dell’Agenzia Spaziale Europea. In treno ci si impiega un’ora e mezza circa, passando per Leida, ma ti assicuro che la visione del paesaggio al tuo arrivo ripagherà l’intero viaggio. Noordwijk è, infatti, circondata da dune di sabbia e zone di foresta e queste aree naturali sono l’ideale per una passeggiata rilassante o per un giro in bici alla scoperta di nuove avventure.

Questo articolo ti è piaciuto e vuoi saperne di più? Partecipa ad una delle mie visite guidate in italiano e non dimenticare di continuare a seguirmi su canale youtube di InsolitAmsterdam.
Visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città! Ti aspetto ad Amsterdam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *