iamsterdam city card - il pass turistico di amsterdam
Amsterdam,  Guida di viaggio

I AMSTERDAM CITY CARD: il pass turistico di Amsterdam

Esistono varie card che ti permettono di usufruire di un insieme di servizi disponibili in città e di risparmiare qualcosa sulla tua spesa totale. Oggi voglio parlarti della conosciutissima I Amsterdam City Card che è un pass turistico che racchiude moltissimi vantaggi e servizi.

CHE COSA E’ LA IAMSTERDAM CITY CARD E QUALE SCEGLIERE
La IAmsterdam city card è un pass turistico a tempo limitato che ti permette di avere ingressi gratuiti a quasi tutti i musei della città e sconti nelle principali attrazioni. Inoltre permette di avere trasporti illimitati sulla linea GVB (trasporti urbani) durante tutto il tempo di attivazione della carta.
La Iamsterdam city card è disponibile in 3 ‘tagli’ differenti e qui di seguito trovi le tariffe previste per il 2019:

  • Iamsterdam card da 24H: 60 euro
  • Iamsterdam card da 48H: 80 euro
  • Iamsterdam card da 72 H: 95 euro
  • Iamsterdam card da 96 H: 105 euro
Iamsterdam city card da 72 ore

DOVE ACQUISTARE LA IAMSTERDAM CITY CARD
La carta è acquistabile direttamente ad Amsterdam presso l’ufficio I Amsterdam all’aeroporto di Schiphol oppure al punto informazioni di I Amsterdam davanti la stazione centrale ad Amsterdam. Ma io ti consiglio di acquistarla direttamente on line sul sito internet Iamsterdam prima di arrivare in città. Così facendo sarà spedita comodamente a casa tua.

COSA INCLUDE?
Questo pass turistico include l’ingresso a quasi tutti i musei della città, la crociera in battello e un abbonamento per viaggiare su tutta le rete dei trasporti della città (tram+bus+metro). Io ho acquistato e provato la Iamsterdam City Card di 72 ore. Il mio programma è stato molto culturale e l’ho utilizzata per visitare i musei più importanti della città. Nello specifico il mio itinerario è stato:

  • Visitare Il Museo Van Gogh
  • Visitare il Rijksmuseum
  • Visitare lo Stedelijk museum
  • Visitare il museo dei tulipani
  • Visitare l’orto botanico
  • Crociera in battello

COSA INCLUDE: ELENCO
La carta include la possibilità di visitare più di 60 musei ad Amsterdam. La scelta di visite museali tra cui optare è molto ampia, dai musei più famosi a quelli più particolari e piacevoli. E’ incluso:

  • Utilizzo illimitato dei trasporti GVB (metro, bus e tram) dell’area cittadina di Amsterdam.
  • Potrai ammirare la città da una prospettiva nuova e affascinante, infatti la card include la crociera di un’ora lungo i canali principali di Amsterdam.
  • Omaggi e sconti in moltissimi luoghi di divertimento e locali della città come l’Heineken experience o il Madame Tussaud. Oppure provare piatti tipici nei locali suggeriti come Van Dobben o il Blue Amsterdam.
  • Escursioni fuori Amsterdam. Acquistando la I Amsterdam card avrai accesso a musei e luoghi di interesse non solo ad Amsterdam ma anche nelle città limitrofe. Tra i luoghi imperdibili compresi nella card c’è l’ingresso gratuito ad alcuni mulini a pagamento di Zaanse Schans, il museo cittadino a Volendam e il traghetto da Volendam a Marken.

Anche il biglietto di ingresso al museo Van Gogh è incluso nella carta però c’è un problema! Solo alcuni biglietti del museo sono messi a disposizione di chi acquista la carta quindi avere la carta non significa avere ingresso garantito al museo. Il biglietto deve essere acquistato in anticipo. Per avere l’ingresso garantito devi acquistare la carta on line prima di arrivare sul sito iamsterdam, riceverla a casa e registrare il numero identificativo associato alla carta sul sito di Iamsterdam. Una volta fatta questa operazione potrai prenotare l’ingresso al museo Van Gogh.

COSA NON INCLUDE?
Nonostante l’abbonamento ai mezzi pubblici urbani sia incluso nella carta, il viaggio dall’aeroporto di Schiphol alla stazione centrale di Amsterdam non è incluso (linea extraurbana). Per questo tragitto dovrai fare un biglietto specifico del treno NS o dell’autobus CONNEXXION. Nei trasporti accessibili con la I Amsterdam card non è mai incluso il treno.

LEGGI ANCHE: TRAVEL CARD ED ABBONAMENTI TRASPORTI – TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

La card ti permette di accedere a numerosi musei, ma l’ingresso alla casa di Anna Frank non è incluso nella carta. Per visitare questo museo dovrai acquistare il biglietto esclusivamente attraverso il sito web del museo.

LEGGI ANCHE: COME FARE PER VISITARE LA CASA DI ANNA FRANK

Anche il treno o il bus per raggiungere Zaanse Schans, Volendam e Marken NON è compreso nell’ Iamsterdam Card. Infatti non sono mai compresi nella card i trasporti fuori Amsterdam.

Nella card è però inclusa la crociera in battello da Amsterdam a Zaanse Schans e ritorno. La compagnia di battelli è  Zaanferry e le imbarcazioni partono dal retro della stazione centrale fino ad arrivare al paese dei mulini a vento. Il viaggio è disponibile dal martedì alla domenica, sono previste diverse partenze durante la giornata a partire dalle 10.00 del mattino.

COME ATTIVARE LA CARD
Una volta in possesso della tua card dovrai attivarla. L’attivazione dei trasporti e quella dei musei/attrazioni è separata. La componente museale sarà attivata con la prima visita a un museo, a un’attrazione o con la crociera dei canali. La parte dei trasporti si attiva la prima volta che viene utilizzata in uno dei mezzi di GVB che sia metro, bus o tram.

Questo articolo ti è piaciuto e vuoi saperne di più? Partecipa ad una delle mie visite guidate in italiano e non dimenticare di continuare a seguirmi su canale youtube di InsolitAmsterdam.
Visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *