Tour: Amsterdam durante la seconda guerra mondiale ed Anna Frank

Come sempre questo è un percorso a piedi che attraversa la città nelle sue differenti epoche e zone per darti la possibilità di conoscere più approfonditamente il periodo della guerra e dell’olocausto.

Sulle orme di Anne Frank e la seconda guerra mondiale

Un viaggio. Un viaggio al tempo della guerra quando Amsterdam ha sostenuto e aiutato l’occupazione nazista prima della fase della resistenza fino ad arrivare alla triste storia della bambina più famosa d’Olanda, Anna Frank, che dovette nascondersi per tentare di sfuggire alla cattura ed alla prigionia forzata.

Il tour ha la durata di 2 ore e in questo tempo apprenderai tutto sulla storia della famiglia di Anna Frank, dal loro trasferimento dalla Germania per sfuggire alle persecuzioni alla vita del padre di Anna dopo la guerra.

La guida ti parlerà dell’amore di Anna Frank per la scrittura, delle condizioni in cui visse ad Amsterdam tra gli anni ’30 e gli anni ’40 e del perché il suo diario divenne tanto famoso. Ascolterai i fatti sulla Resistenza Olandese durante la Seconda guerra mondiale e scoprirai dove erano ubicati i nascondigli segreti.

L’itinerario del Tour a piedi del quartiere ebraico e Anne Frank

Gli ebrei arrivano ad Amsterdam al sorgere del più florido periodo di Amsterdam e la loro presenza in città è datata già 1600. Si stabiliscono nel quartiere a ovest della città, a pochi passi dal centro, e qui costruiscono la loro quotidianità fatta di commercio dell’antiquariato e taglio di diamanti.

Amsterdam-seconda guerra mondiale e storia di anna frank

Il quartiere dove vivranno per circa 400 anni verrà completamente sconvolto a partire dal 1940, momento in cui inizia l’invasione nazista di Amsterdam. Da qui parte il nostro racconto: cosa ha subito questo quartiere? Quali sono state le storie che lo hanno caratterizzato? Cosa resta oggi del quartiere?

La famiglia di Anne Frank viveva in questo quartiere oppure altrove? Come hanno vissuto e cosa è successo durante la guerra?

Per meglio prepararti alla visita ti consiglio di ascoltare la puntata del mio podcast Casa Amsterdam dedicata proprio alla casa di Anne Frank.

Queste e tante altre domande troveranno risposta in questo percorso per conoscere la vita della comunità ebraica, di come è sopravvissuta e di come è prosperata.

LEGGI ANCHE: VISITARE LA CASA DI ANNA FRANK – DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI

Vuoi saperne di più? Partecipa ad una delle mie visite guidate in italiano e non dimenticare di continuare a seguirmi su canale youtube di InsolitAmsterdam.
Visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.