giethoorn_venezia olandese
Campagna olandese,  Olanda

VISITARE GIETHOORN: LA VENEZIA DEI PAESI BASSI

La città di Giethoorn è famosa per essere chiamata la Venezia olandese è infatti caratterizzata da pace e tranquillità. Qui non esistono le auto e il tempo sembra essersi fermato. Negli ultimi anni è’ diventata famosissima e se hai intenzione di fermarti ad Amsterdam qualche giorno in più (non solo nel weekend) ti consiglio la visita alla città di Giethoorn.

In questo articolo ti spiego perchè visitare Giethoorn e come raggiungerla da Amsterdam.

LE PARTICOLARITA’ DI GIETHOORN
Giethoorn è una città magica, quasi bucolica, che cattura fin da subito la tua attenzione e ti proietta nel mondo delle fiabe. E’ una delle prime città che io stessa ho visitato appena arrivata, è immersa nella natura! Le strade sono sostituite dai canali e le barche prendono il posto delle automobili. I corsi d’acqua che attraversano tutta la città possono essere infatti percorsi solo tramite “punter”, piccole imbarcazioni simili alle gondole veneziane.

Vista di Giethoorn – @willowmk7
Mar 7

COME RAGGIUNGERE GIETHOORN DA AMSTERDAM
La città di Giethoorn non si trova nella stessa provincia della città di Amsterdam, ma nella provincia dell’Overijssel. Proprio per questo motivo decidere di fare una gita in questa città ti occuperà l’intera giornata. Le possibilità per raggiungere Giethoorn sono tre: con i mezzi pubblici, tramite un tour organizzato o ovviamente con auto privata.

  • MEZZI PUBBLICI→ Sprinter da Amsterdam Centraal a Schipol Airport + Intercity da Schiopol Airport a Steenwijk + bus Giethoorn express n° 270.
  • TOUR ORGANIZZATO→ il costo dell’escursione è pari a 84€ a persona e la durata è di 9 ore. La guida che accompagna il gruppo parla inglese, spagnolo e tedesco. Questa comprende lo spostamento in bus verso Giethoorn, una crociera guidata in lingua inglese di 1h e una guida in inglese con narrazione dal vivo.
  • Auto privata a noleggio oppure taxi con autista privato.

COME PRENOTARE UN TAXI PRIVATO

COSA FARE A GIETHOORN
Giethoorn è la città giusta se sei interessato a trovare pace e relax, dal momento che conta solamente tremila abitanti. Qui nessuno potrà disturbarti. La sua conformazione così particolare la rende unica nel suo genere. E’ circondata da laghetti e boschi ed è caratterizzata da meravigliose fattorie i cui tetti sono ricoperti da canne. Cos’altro non può mancare?! I ponti ovviamente. I ponti a Giethoorn sono in totale 170 e sono per lo più in legno.

LEGGI ANCHE: I 3 CASTELLI DA VISITARE NEI PAESI BASSI

DOVE MANGIARE A GIETHOORN
A differenza di Amsterdam, Giethoorn offre sicuramente una migliore tradizione culinaria e molti ristoranti in città hanno un bellissimo affaccio sull’acqua. Il più prestigioso è senza alcun dubbio il Lindenhof, dove puoi gustarti una buonissima cena a due stelle Michelin. Se ami i gusti più semplici il ristorante ‘t Achterhuus non deluderà di certo le tue aspettative.  

Questo articolo ti è piaciuto e vuoi saperne di più? Partecipa ad una delle mie visite guidate in italiano e non dimenticare di continuare a seguirmi sul mio canale youtub. Visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *