Norme anti-covid Amsterdam – tutto quello che c’è da sapere

Dal 14 Ottobre 2020 alle 22:00 entrano in vigore nuove misure restrittive per i Paesi Bassi. Al momento è annunciato che dureranno 4 settimane. Questa fase è considerata il quarto livello più grave sulla tabella di marcia decisa dal primo ministro Rutte ed è precedente solo al LOCKDOWN TOTALE.

La parola d’ordine per viaggiare è ORGANIZZAZIONE. Ecco le cose che devi considerare per far sì che fili tutto liscio.

MISURE CHE ENTRANO IN VIGORE DAL 14 ottobre alle 22:00

1) bar, ristoranti e coffeshop sono chiusi al pubblico per le prossime 4 settimane. É consentito l’asporto.

2) dalle 20:00 alle 7:00 é vietata la vendita degli alcolici.

3) mascherine obbligatorie nei luoghi chiusi.

4) viaggiare il meno possibile e non affollare i mezzi pubblici.

TORNANDO DALL’OLANDA C’è OBBLIGO DI TAMPONE?

In base alla nuova ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, operativa dall’8 ottobre 2020, chi arriva in Italia da Gran Bretagna, Olanda e Belgio dovrà sottoporsi al tampone obbligatorio. Il ministero della Salute ha attivato alcuni numeri per informazioni: dall’Italia il numero gratuito 1500 e dall’estero i numeri +39 0232008345 – +39 0283905385.

LEGGI ANCHE: AMSTERDAM FOOD BOX. GLI SNACK OLANDESI A CASA TUA

QUALI REGOLE BISOGNA SEGUIRE AD AMSTERDAM?

Durante il tuo soggiorno nei Paesi Bassi devi seguire le regole che sono state imposte per prevenire la diffusione del COVID-19. Queste regole si applicano a tutti nei Paesi Bassi, compresi i turisti.

  • Se hai sintomi,  fai il test il prima possibile e resta a casa .
  • Mantenere una distanza di 1,5 metri (circa 2 braccia) da altre persone.
  • Lavati spesso le mani.
  • Non stringere la mano ad altri.
  • Tosse e starnutisci nel gomito.
  • Evita i luoghi affollati. Vai via se noti che sta diventando difficile mantenere una distanza di 1,5 metri.
  • Si consiglia di indossare le mascherine in tutti i negozi e supermercati.

LEGGI ANCHE: AUTO-QUARANTENA NEI PAESI BASSI

I TURISTI STRANIERI CON SINTOMI DEVONO FARE IL TEST?

Chiunque sviluppi i sintomi del COVID-19 mentre si trova nei Paesi Bassi, indipendentemente dal fatto che viva qui o stia solo visitando, dovrebbe rimanere a casa o nel proprio alloggio per le vacanze e fare il test . I turisti stranieri possono chiamare la linea nazionale degli appuntamenti al numero 0800 1202 o +31 850 659 063.


PRENOTARE I MUSEI

Tutti i musei di Amsterdam quest’anno richiedono la prenotazione anticipata. Per rispettare infatti le nuove disposizioni anti-covid non è più possibile recarsi all’ingresso dei musei e acquistare i biglietti. I biglietti devono quindi essere pre-acquistati. Nell’acquisto sarà necessario indicare giorno e fascia oraria scelta.

Da non perdere il MOCO MUSEUM dedicato a Banksy, il Van Gogh museum e il NEMO, il famoso museo della scienza.

LEGGI ANCHE: MUSEO DELLE CERE DI AMSTERDAM


PRENOTARE I BATTELLI

Come per i musei, anche per poter navigare la città è necessario prenotare in anticipo. Tutte le compagnie di battello infatti sono obbligate a rispettare le norme anti-covid e a mantenere il distanziamento sociale. Le crociere in battello possono essere con battello chiuso oppure con battello aperto. Trovi le migliori crociere in battello qui di seguito.


MASCHERINA OBBLIGATORIA PER I MEZZI PUBBLICI

E’ possibile utilizzare i mezzi pubblici senza problemi ma è obbligatorio usare la mascherina per poter consentire l’occupazione di tutti i posti. I mezzi pubblici viaggiano infatti a piena capienza e quindi non ci sarà distanziamento sociale.

Il consiglio è comunque quello di evitare l’orario di punta.


DISTANZIAMENTO SOCIALE DI 1,5 METRI

Il distanziamento sociale previsto in Olanda è di 1,5 metri.

LEGGI ANCHE: HOLLAND TRAVEL TICKET, LA CARTA PER VIAGGIARE IN OLANDA

Vuoi saperne di più? Non dimenticare di continuare a seguirmi sul mio canale youtube  e visita la pagina Facebook di insolitAmsterdam – ci sono tante foto ed info utili sulla città!

Ti aspetto ad Amsterdam, tot ziens!

15 commenti su “Norme anti-covid Amsterdam – tutto quello che c’è da sapere”

  1. Volendo partire in agosto da Cagliari a Amsterdam per 5 pernottamenti quali sono le regole di viaggio aereo e pernottamento in hotel riguardo il coronavirus?

    1. ciao renata, queste sono le regole al momento:
      1) Libero utilizzo dei trasporti pubblici. Dal 1 luglio sarà di nuovo possibile usare il trasporto pubblico senza limitazione. E’ sempre obbligatorio indossare la mascherina a bordo.
      2) Musei e mostre riprenderanno la loro normale capienza. La prenotazione rimane obbligatoria.
      3) Taxi e autobus possono guidare senza limitazioni di posti e quindi a capienza normale.
      4) Palestre, saune e quartieri a luci rosse riaprono senza restrizioni.
      5) Le discoteche restano chiuse.

  2. Gianluca Cettineo

    Leggo che è obbligatoria la prenotazione prima di intraprendere il viaggio, noi volevamo decidere giorno per giorno su dove fermarci a dormire. Quanto prima và prenotato l’hotel ?

    1. ciao gianluca, in linea di massima ti consiglierei di prenotare in aticipo. se non altro perchè se prenoti sul posto potresti trovare dei prezzi proibitivi visto che Amsterdam è comunque una città cara, anche in questo periodo!

  3. Ciao,
    sono in procinto di partire per un week end lungo il 2 settembre, controllo regolarmente i numeri del Covid e purtroppo anche ad Amsterdam stanno (come in Italia) aumentando.
    Ci sono nuove restrizioni?

    C’è il rischio che blocchino i voli?

  4. Buongiorno! Tra poco dovrei partire per Amsterdam dall’Italia; precisamente dal 18 al 21 settembre, volevo sapere se hanno introdotto delle nuove restrizioni! Grazie mille

    Riccardo

    1. ciao riccardo. non ci sono altre regole se non quelle scritte nell’articolo. Il consiglio però è quello di prenotare i biglietti ai link che vedi perchè gli ingressi sono contingentati e inoltre quei biglietti offrono cancellazione gratuita. Cosa da non sottovalutare in questo periodo. Buon viaggio 😉

  5. Ciao, è obbligatorio prenotare un alloggio in anticipo quindi? se io dovessi essere ospitata da un amico che vive lì non è possibile?

  6. Ciao io dovrei partire venerdi 9/10 e rientrare domenica 11/10 per turismo cosa mi consigli ? disdire tutto ? o partire ,ma pare che al rientro in Italia chiedano il tampone ?
    Grazie
    Giuliano

    1. CIAO! L’italia richiede il tampone al rientro dall’Italia, questo perchè l’olanda è considerata un paese con molti contagi dall’Italia. sta a te decidere 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *